Corralejo la località più rinomata di Fuerteventura

Corralejo la località più rinomata di Fuerteventura

 

Corralejo è una località che si trova sulla costa settentrionale di Fuerteventura, e rappresenta una tappa imperdibile per tutti i visitatori, in particolare gli italiani.

Inizialmente un villaggio di pescatori, oggi è il centro più rinomato dell’intera isola di Fuerteventura, in grado di attirare milioni di turisti ogni anno.

Dall’aeroporto di Fuerteventura, che si trova a Puerto del Rosario, raggiungere Corralejo è davvero molto semplice, sia con un’auto a noleggio che con gli autobus.

Non c’è da stupirsi, se  le agenzie vi proporranno questa rinomata località, in quanto le strutture e i servizi, sembrano studiati ad hoc per il turismo italiano.

A differenza delle altre località presenti sull’isola, Corralejo, ha un bellissimo centro cittadino, pieno di negozi, bar, pub e ristoranti di ogni tipo.

Come gli inglesi, amano la località di Caleta de Fuste e Costa Calma, gli italiani preferiscono Corralejo, vista la grande comunità che continua ad espandersi in questa località.

Anche se questa località può sembrare un cantiere a cielo aperto, le spiagge di Corralejo, la possibilità di fare escursioni, shopping e vita notturna, non hanno limiti.

 

Come arrivare a Corralejo

Una volta atterrati all’aeroporto di Fuerteventura, potete raggiungere la località di  Corralejo in 40 minuti circa con::

  • Noleggio auto, moto, scooter o camper (scelta consigliata se volete girare l’isola)
  • Con gli autobus
  • Taxi / Navette /Transfer privati

 

Se decidete di spostarvi in autobus, i tempi si allungano, perché dovete raggiungere prima la capitale Puerto del Rosario e poi prendere un altro bus per Corralejo.

Se invece preferite il taxi, il costo si aggira in media sui 40-50€ a tratta, con qualche piccola variazione nei giorni festivi e negli orari notturni.

Rispetto ad altre capitali europee, le procedure in aeroporto e in generale sull’isola, sono molto semplici, alla portata di tutti e soprattutto molto veloci.

Già dall’aeroporto, potrete respirare un’aria molto più distesa, rilassata e con le temperature sempre gradevoli.

Non preoccupatevi se non conoscete perfettamente la lingua spagnola, in qualche modo riuscirete a noleggiare un auto oppure chiedere la linea dell’autobus corretta.

 

Dune di Corralejo – Un deserto a due passi dal mare

Il parco naturale di Corralejo è l’attrazione più ricercata dell’intera isola e ogni anno attira turisti provenienti da tutto il mondo.

Le dune di Corralejo rappresentano la più vasta area di dune sabbiose di tutto l’arcipelago delle Canarie.

Tutta la zona che circonda le dune di Corralejo rappresentano un’area protetta a tutela di specie vegetali ed animali endemici.

Con una superficie di circa 10km e 2.5km verso l’interno, il parco è un’area protetta dal lontano 1982. in grado di regalare emozioni ai grandi e ai piccini.

Sono tante le leggende, che girano attorno, alle tante diversità che si possono incontrare nel parco, ma quella scientifica fa riferimento sicuramente all’erosione dell’oceano e l’incessante vento.

Raggiungere il parco, dal centro cittadino di Corralejo è davvero molto semplice, con l’auto, il bus, la bicicletta o per i più temerari a piedi

L’ingresso alle dune di Corralejo è completamente gratuito e non ci sono limitazioni speciali tranne che per il buon senso.

All’interno dell’area protetta la costa nord è formata da spiagge ampie di sabbia bianca e fine, poco affollate, una zona ventosa e per questo è ideale per kitesurf e windsurf.

La zona sud invece diventa più rocciosa, intervallata a tratti da piccole calette sabbiose.

Come accade su tante spiagge di Fuerteventura, anche qui troverete diverse protezioni in pietra per proteggervi dal vento, oppure se preferite potete procedere fino ad arrivare alle diverse spiagge con acqua turchese e sabbia bianca.

 

Come si sono formate le Dune di Corralejo?

Una delle teorie narra che si sono formate nel corso dei millenni grazie all’azione del vento, che senza sosta ha trasportato la sabbia proveniente dal Sahara.

Ma l’origine delle dune di Corralejo sarebbe un’altra.

All’interno dei granelli di sabbia che formano le dune, gli studiosi hanno rinvenuto conchiglie polverizzate e scheletri di piccoli organismi.

Tutte queste, creature che vivevano in fondo all’oceano e precisamente nello stretto di mare che separa Fuerteventura da Lanzarote.

Questi fondali si sono successivamente spostati, fino ad arrivare nella zona attuale, formando le dune e disegnare sulla sabbia quelle ondine cosi perfette.

Ai bordi della strada ci sono numerose piazzole dove fermarti per ammirare il paesaggio mozzafiato.

 

Lo shopping

Gli amanti dello shopping, non rimarranno certo delusi, in quanto questa località, oltre ai negozi del centro cittadino, offre tantissime opportunità di negozi e centri commerciali.

I centri commerciali più richiesti e frequentati sono:

  • Centro Comercial El Campanario
  • Centro Comercial Las Palmeras
  • Corralejo Square Mall
  • Centro Comercial Plaza Locales

Troverete sia marchi internazionali che negozi locali con marche spagnole, comunque in grado di accontentare tutti.

Molto utili sono i vari negozi cinesi presenti in centro, per comprare qualsiasi cosa di abbigliamento o per il mare, che non siete riusciti a mettere in valigia.

Oltre ai classici negozi di abbigliamento, non farete fatica a trovare negozi di souvenir, artigianato locale, generi alimentari e tanti supermarket in ogni angolo.

Se invece amate la cura della persona anche in vacanza, Corralejo non vi deluderà affatto, con tante erboristerie, terapie alternativi, parrucchieri, estetica e massaggi di ogni tipo.

Escursioni

Fuerteventura è la seconda isola più grande dell’arcipelago delle Canarie dopo Tenerife.

L’isola è conosciuta come la più lenta delle Canarie, adatta a chi preferisce i ritmi lenti e rilassati, la natura contaminata e le spiagge paradisiache.

Lungo la costa si trovano circa 150 km di spiaggie di sabbia fine e acque con sfumature di colori dal verde smeraldo, azzurro e blu.

Oltre al relax cos’altro offre l’isola di Fuerteventura?

La località più gettonata dai turisti a Fuerteventura è senza dubbio Corralejo.

Corralejo con i suoi paesaggi spettacolari, la sua atmosfera divertente e allegra, con tanti bar, ristoranti, negozi ed altro – mantiene il suo fascino originale e tradizionale spagnolo.

E da Corralejo puoi visitare tutta l’ isola affidandoti a varie agenzie che organizzano dei tour che ti lasceranno senza fiato.

Quali sono le escursioni che si possono fare da Corralejo?

  • Escursione all’isola di Lobos in catamarano o watertaxi, sia di giorno che al tramonto.
  • Giro in catamarano con avvistamento di cetacei
  • Tour in kayak + snorkeling con varie destinazioni
  • Escursione a Corralejo, El Cotillo e Ajuy
  • Gita in Oasis Park
  • Escursione a Morro Jable e Jandia in catamarano
  • Escursione alla Oliva, Cofete e alle Dune di Corralejo
  • Giro in nave pirata o in barca con fondo trasparente
  • Jeep Safari
  • Tour in moto d’acqua
  • Gita in barca alla ricerca di balene, delfini e tartarughe marine.
  • Escursioni a piedi o in Mountain bike

 

Che dire a Corralejo, la vacanza perfetta, quella dove si intrecciano relax,  divertimento e scoperta di nuovi orizzonti, è semplicemente un modo di essere.

E per gli amanti degli sport acquatici a Corralejo non mancano le attività per soddisfare le esigenze di tutti.

 

E’ possibile praticare kitesurf, windsurf, immersioni subacquee, snorkeling, paddle surf, jet ski e kayak.

È dimostrato scientificamente che praticare delle discipline sportive produce miglioramenti nel corpo ed anima.

Migliora la nostra salute, genera una serie di sensazioni che riempiono di energia e ottimismo.

Iscriviti al Gruppo "Vivi Fuerteventura" per rimanere sempre aggiornato.