Barranco de los Encantados, un luogo magico a Fuerteventura

Barranco de los Encantados, un luogo magico a Fuerteventura

Il Barranco de los Encantados, un luogo magico a Fuerteventura, chiamato anche Barranco de Los Enamorados.

Questo luogo è un grande patrimonio geologico dell’isola di Fuerteventura ed uno dei luoghi più visitati.

Dovrebbe essere preservato, ma purtroppo molti visitatori hanno lasciato tracce della loro presenza deturpando un ambiente di interesse storico e culturale.

Più di 100.000 anni fa, l’acqua dell’oceano Atlantico raggiunse Lajares, circa 7 km all’interno e con il passare del tempo il livello dell’acqua scese molto.

E così si sono creati banchi di sabbia sottomarini, formazioni queste che sono state trascinate verso l’interno dell’isola dagli alisei, formando l’attuale paesaggio.

Il nome di questo barranco deriva dal fatto che, durante il solstizio d’estate, qui si formano dei banchi di nebbia che gli aborigeni pensavano fosse polvere magica.

Mentre solo nel 1900 fu cominciato ad essere chiamato Barranco de los Enamorados, perché le giovani coppie si incontravano in questo posto privato.

In questo barranco, in passato era il fondale marino innalzato dall’attività vulcanica e per questo qui si notano fossili di natura animale o vegetale.

La parte più meravigliosa é quella che é stata poi levigata dal vento e dal sole, creando un percorso labirintico di roccia bianca e gialla.

In luoghi come questi di una bellezza straordinaria ed unica, bisogna lasciare solo le impronte sulla sabbia e portarsi dietro tante emozioni indescrivibili.

Come arrivare a Barranco de los Encantados?

Per arrivare all’inizio del percorso Barranco de los Encantados, bisogna seguire quasi 7 km di sentieri sterrati,  perciò si richiede tanta pazienza e prudenza nella guida.

Partendo da Puerto del Rosario sono quasi 25 km, percorribili in 34 minuti si procede sulla FV10 verso Tetir, proseguendo verso Tamariche, Tindaya ed Esquinzo.

Il percorso sterrato inizia già prima di arrivare al Tindaya e la strada si presenta molto tortuosa, perciò è necessario l’utilizzo di un auto adatta.

Iscriviti al Gruppo "Vivi Fuerteventura" per rimanere sempre aggiornato.