Cosa produce Fuerteventura?

Cosa produce Fuerteventura?

Chiunque conosce l’isola più antica delle Canarie per le sue bellezze naturali uniche, ma cosa produce Fuerteventura?

Appena raggiunta l’isola è impossibile non soffermarsi a guardare l’ immensità dell’Oceano, i colori spettacolari del mare che si infrange sulle scogliere.

Le splendide terrazze panoramiche di Fuerteventura, permettono di assistere agli spettatori tramonti, dove le parole non servono.

Ma Fuerteventura accoglie i suoi visitatori anche con i suoi prodotti tipici, freschi e di qualità, che meglio la rappresentano.

L’isola è in grado di soddisfare ogni esigenza di mercato nazionale ed internazionale, mostrando l’eccellenza dei suoi prodotti locali.

Aloe vera (succo, gel e cosmetici), rum e liquori, formaggi e miele, sono in cima alla lista di tutto ciò che produce Fuerteventura.

Per poi continuare con i vini pregiati, particolari salse  (mojos), il gofio, succhi di frutta, sigari e tabacco.

Da provare assolutamente sono i prodotti tipici, come il miele di palma, la marmellata di cactus, la crema di banane tropicali canarie (platano).

Barbabietola, lattuga, carote, bietola, spinaci sono le produzioni più diffuse, così come i pomodori, peperoni, zucca, melanzane.

Come dimenticare la cipolla, l’ aglio e le saporite patate Canarie (papas arrugadas) e la coltivazione di cereali: frumento, orzo e mais.

I prodotti tropicali che si possono gustare a Fuerteventura comprendono la frutta esotica, come: 

  • papaya, avocado, mango e platano (banane tropicali tipiche delle isole canarie), i fichi, i fichi d’india

La gastronomia delle isole Canarie

La gastronomia delle Isole Canarie è composta da piatti tradizionali dell’arcipelago e costituisce un elemento importante per l’identità culturale del popolo canario.

Si caratterizza per la semplicità, il sapore e la ricchezza di ingredienti, prodotti del territorio della terra e del mare.

La ricca varietà di ricette è dovuta ai molteplici apporti culturali che ha ricevuto nel corso della storia, oltre alla sua arte culinaria.

La gastronomia di Fuerteventura e delle isole Canarie è un mix di culture, tradizioni, sapori e profumi, che danno vita a piatti unici e di gusti inconfondibili.

La cucina locale Canaria si basa principalmente su ciò che si produce a Fuerteventura e nelle altre sue sorelle dell’ arcipelago.

Gli aborigeni canari consideravano la carne parte importante della loro dieta, che proveniva da greggi di capre, maiali, conigli, polli e bovini.

Il pesce, inesauribile risorsa che l’oceano offre, è uno degli alimenti principali della cucina canaria, che viene fritto o alla griglia.

Sia la carne, che il pesce vengono accompagnati da patate, verdure, formaggio ed erbe aromatiche.

La papa arrugada viene abitualmente accompagnata con vari tipi di salse: alioli,  il mojo verde e il mojo picòn.

I vini ed i liquori delle Canarie 

I vini ed i liquori delle Canarie sono tra quelli più peculiari al mondo, grazie al suo clima eccellente, il suolo vulcanico e la cura del viticoltore.

Assaporare questi vini pregiati e pluripremiati è un’esperienza unica, frutto di una terra altrettanto singolare.

Alle Canarie si coltivano 33 tipi di vigne, delle quali 14 di vini rossi e 19 di vini bianchi e le varietà più apprezzate sono le due malvasie, vulcanica e aromatica.

I vini delle Isole Canarie hanno ben 11 denominazioni di origine, una di carattere regionale, diverse di carattere insulare ed altre legate ai vigneti di Tenerife.

A causa dei diversi microclimi delle isole, le caratteristiche dei vini Canarie cambiano radicalmente da una zona all’altra. 

Queste peculiarità hanno creato un intero microcosmo di viticoltura che fornisce originalità e proprietà uniche, compreso anche quello che produce Fuerteventura.

La banana locale (platano) ed il miele sono i due prodotti più utilizzati per aromatizzare le creme e liquori tipici delle Canarie. 

Per cosa è famosa Fuerteventura?

Le condizioni climatiche dell’ isola, come la temperatura, ore di sole e intensità luminosa la rendono un luogo ideale per la coltivazione dell’ Aloe Vera.

La pianta, originaria dell’Africa orientale e meridionale, cresce in climi caldi e deserti, dove sviluppa le sue migliori proprietà. 

Ci sono moltissime specie di Aloe Vera nel mondo, più di 300,ma quella che produce Fuerteventura contiene più di 250 sostanze tra vitamine, minerali, aminoacidi.

L’ Aloe Vera di Fuerteventura in termini di qualità è la migliore al mondo, grazie al clima mite e soleggiato dell’ isola.

Gli alisei sempre presenti ed il suo suo terreno vulcanico lo rende molto fertile e ricco di nutrienti per la pianta. 

L’ olio extravergine di oliva di FuerteventuraTeguerey, è stato scelto come la migliore produzione delle isole Canarie nel 2023. 

Gran Canaria è l’isola dove la coltivazione occupa una maggiore estensione con 232,10 ettari, seguita da:

  • Fuerteventura con 165,50
  • Tenerife con 108 ettari
  • Lanzarote 16,2 ettari
  • La Palma 12,4 ettari
  • El Hierro 3,3 ettari  
  • La Gomera 1,2 ettari

Il Formaggio Majorero è unico ed esclusivo dell’isola di Fuerteventura e da secoli occupa un posto privilegiato nella vita e nell’alimentazione dei suoi abitanti.

Il formaggio Majorero ha ottenuto il riconoscimento  DOP dal 1996 per l’eccezionale capacità lattiero-casearia del suo allevamento di bestiame.

I formaggi di Fuerteventura sono caratterizzati da una grande varietà di consistenze e sapori, ma tutti possiedono un denominatore comune.

Ovvero il rispetto dei metodi di produzione tradizionali e le modalità di elaborazione, uniche al mondo.

Il formaggio Majorero è grasso, dal profumo intenso, con una predominanza di una certa acidità, lasciando la piccantezza riservata ai formaggi con una certa cura.

Tuttavia è conosciuto a livello internazionale, dove uno dei World Championship Cheese è toccato al formaggio Maxorata.

La capra Majorera, con un patrimonio genetico unico, sfrutta le risorse esistenti in modo tale che le piante endemiche dell’isola costituiscano la sua dieta. 

Pertanto, influenzano la singolarità dei formaggi dell’isola, conferendo loro sfumature di odori e sapori unici.

Sono 14.000 tipi di capre, iscritte alla Federación Nacional de Criadores de la Raza Caprina Majorera (Federazione Nazionale degli Allevatori della Razza Majorera).

I principali piatti delle gastronomia delle Isole Canarie 

Gofio Canario è l’elemento principale della cucina canaria, un alimento ottenuto dalla macinazione di cereali tostati. 

Le materie prime autorizzate per il gofio canario sono cereali (frumento, miglio, mais, orzo, segale, avena, riso), leguminose (fave, ceci, soia) e sale marino.

Papas arrugadas, che sono patate bollite con la buccia e molto sale ed il condimento indispensabile è il mojo.

Il mojo è una salsa tradizionale canaria, molto utilizzata come condimento ed è di due tipi: il rosso e il verde con ingrediente principale l’olio di oliva.

Nel mojo verde, molto utilizzato per accompagnare il pesce si aggiunge prezzemolo e coriandolo.

Nel mojo rojo invece o mojo picón, si aggiunge la paprica e si utilizza generalmente con piatti di carne.

Il formaggio di capra DOP è il più comune dell’isola, data l’importanza dell’allevamento di capre, molto utilizzato “queso frito con miel”.

Tra gli insaccati che produce Fuerteventura, bisogna menzionare il chorizo, proveniente dalle parti più succose del maiale.

Il chorizo è generalmente di colore arancione o rosso per l’inclusione di paprica.

Prodotti di mare come: polipo, lubina, le sardine, il pota (simile al calamaro), serviti fritti, marinati o al forno.

La zuppa è la forma più tipica di mangiare la verdura a Fuerteventura ed in tutto l’ arcipelago delle Canarie.

Rancho canario, una ricetta a base di ceci, fideos (pasta) grossi, patate e carne.

I brodi tipici dell’ isola sono quelli a base di pesce, di mais o di patate.

Sancocho canario di cernia: piatti tipici a base di pesce salato, patate, batate, mojo e gofio.

Lo stufato di capra è un piatto tipico contadino dove grazie all’aggiunta di vino e spezie si ottiene un sapore morbido e rotondo. 

E non mancano nella cucina tradizionale di Fuerteventura i squisiti dolci canari come il mouse di gofio e la maripepa.

Iscriviti al Gruppo "Vivi Fuerteventura" per rimanere sempre aggiornato.